4 novembre, Salera depone una corona al Monumento ai Caduti

LA GIORNATA – Oggi la cerimonia a Cassino. Mattarella all’altare della Patria: “Si ricordano quest’anno quattro importanti anniversari che sono 160 anni dell’Unità d’Italia, 150 anni di Roma Capitale, 100 anni del trasferimento al Vittoriano della salma del Soldato ignoto e 75 anni di Repubblica”

Il sindaco di Cassino Enzo Salera ha celebrato la giornata del 4 novembre con la deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti in piazza De Gasperi: hanno preso parte all’evento le autorità militari, civili, ecclesiastiche e politiche del territorio.

Anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto questa mattina una corona di fiori all’altare della Patria a Roma. “In questo giorno il pensiero va a quanti hanno sofferto, sino all’estremo sacrificio, per lasciare alle giovani generazioni un’Italia unita, indipendente, libera, democratica. L’intero popolo italiano guarda con sentimenti di commozione a tutte le vittime delle guerre. La loro memoria rappresenta il più profondo e sincero stimolo ad adempiere ai doveri di cittadini italiani ed europei”, sottolinea Mattarella, in un messaggio inviato al ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

“Si ricordano quest’anno quattro importanti anniversari: 160 anni dell’Unità d’Italia, 150 anni di Roma Capitale, 100 anni del trasferimento al Vittoriano della salma del Soldato ignoto, 75 anni di Repubblica. Momenti fondamentali della nostra storia che troveranno espressione solenne il 4 novembre, Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, all’Altare della Patria”, ha aggiunto il capo dello Stato per il quale “il centesimo anniversario della traslazione del Soldato ignoto all’Altare della Patria richiama alla coscienza nazionale l’immane sacrificio delle Forze Armate e del Paese intero nei conflitti che hanno attraversato la storia europea del ‘900”.

L’articolo 4 novembre, Salera depone una corona al Monumento ai Caduti proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment