A Isola Liri c’è l’obbligo di… baciarsi

LA CURIOSITA’ – Il cartello è comparso questa mattina nei pressi della cascate. Ecco di cosa si tratta

A Isola Liri, da oggi, c’è l’obbligo di baciarsi. Un cartello, comparso di recente anche in altre città d’Italia, questa mattina ha fatto il suo esordio nei pressi della cascate e in tanti si sono recati sul posto: bacio e selfie ricordo!

Il sindaco di Isola Liri Massimiliano Quadrini ringrazia l’artista Guido Gabriele per il suo originale “segnale stradale”. “Si tratta di un artista di eccezionale talento, figlio e soprattutto innamorato di Isola del Liri. La sua arte arriva subito dritto al cuore delle persone, ma poi è in grado di agguantare le nostre teste e di costringerci alla ragione e alla riflessione. Il suo “segnale stradale” è affascinante e liberatorio, e specie in un momento di grave difficoltà come quello attuale, ci riporta all’essenziale, al volerci bene, al senso più profondo di comunità.Grazie Guido per tutto quello che fai per noi”.#KISSnefregaseglialtriciguardano.

È un cartello di obbligo stradale omologato che invita la cittadinanza ed i turisti a scambiarsi un bacio sotto alla cascata di Isola del Liri. Il tutto come simbolo di amore, amicizia, solidarietà, fratellanza.È un invito globale, tenuto conto che il bacio non ha sesso, razza, orientamento politico o religioso. L’opera è stata posizionata nel punto preciso in cui la freccia di Google Maps identifica la posizione della città di Isola del Liri.

A voler sottolineare il fatto che, baciandoci precisamente in quel posto, concettualmente ci stiamo baciando al centro del mondo. I colori utilizzati per la realizzazione del quadro, sono i colori dello stemma araldico della città di Isola del Liri, e la linea nera che marca i profili dei due soggetti che si stanno baciando, rappresentano il corso del fiume Liri che poi si divide, nella parte inferiore, nella cascata grande e nella cascata del valcatoio.

L’articolo A Isola Liri c’è l’obbligo di… baciarsi proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment