Elezioni, ecco l’affluenza nel Lazio comune per comune

COMUNALI 2021 – Circa il 40% degli aventi diritto al voto si è recato alle urne domenica. In Ciociaria numeri alti a Castrocielo, Castro dei Volsci, Collepardo, Pastena e Vallecorsa. Il dato di Roma abbassa la media regionale: nella Capitale vanno alle urne meno di 4 elettori su 10. Sotto il 50% anche Latina, Formia e Minturno. Seggi aperti ancora domani dalle 7 alle 15

Il 39,59% dei laziali ha votato nella giornata odierna nei vari comuni chiamati al voto per il rinnovo delle amministrazioni comunali. Cinque anni fa alla stessa ora aveva votato il 60,08% ma nel 2016 si votava in un solo giorno. Quest’anno, invece, i seggi resteranno aperti anche nella giornata di domani, fino alle 15. Poi prenderanno il via gli scrutini.

Nel Lazio ad abbassare la media dell’affluenza è Roma Capitale che registra il 37,64% di votanti. Sotto la soglia del 50% anche la provincia di Latina. Soglia che è invece superata da Rieti, Viterbo e dalla Ciociaria. In provincia di Frosinone l’affluenza si attesta al 53,29%.

I comuni della Ciociaria dove si registra una maggiore affluenza risultano essere Castrocielo, Castro dei Volsci, Collepardo, Pastena e Vallecorsa. Ecco i numeri dell’affluenza nel dettaglio aggiornati alle 23 di domenica 3 ottobre, comune per comune

Questa è invece la situazione in provincia di Latina al termine del primo giorno di votazioni. Le urne, come detto, torneranno ad aprirsi domani dalle 7 alle 15

L’articolo Elezioni, ecco l’affluenza nel Lazio comune per comune proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment