Fca chiude i cancelli: si torna in fabbrica martedì

ULTIM’ORA – L’azienda ha appena comunicato che domani e lunedì non si lavora. Uliano: “Nel settore automotive 60.000 posti a rischio”

La direzione Stellantis dello stabilimento Fca Cassino Plant ha appena comunicato che, causa mancanza semiconduttori, nei giorni 26 e 29 novembre, la fabbrica resterà chiusa. Significa cioè che al termine del turno di oggi i cancelli si chiuderanno, per riaprirsi solamente martedì prossimo. Sono oltre 80 i giorni di stop nello stabilimento pedemontano, ma la crisi investe tutto il settore dell’automotive.

Ieri dinanzi ai cancelli si è tenuto un presidio della Fiom-Cgil mentre dalla Fim-Cisl il segretario nazionale Ferdinando Uliano mette in guardia: “60.000 licenziamenti per il Governo non sono un motivo serio per investire nel settore.

E’ indispensabile la costituzione di un Fondo per sostenere la trasformazione dell’industria automobilistica come hanno fatto in altri Paesi in Europa. Il Fondo con risorse finanziarie definite dovrà sostenere tutti gli interventi di carattere industriale necessari ad accompagnare e sostenere il processo di trasformazione e di innovazione, dalla digitalizzazione, al cambio delle motorizzazioni, dalle nuove tecnologie alla produzione di batterie, all’idrogeno, dalle catene di valore all’economia circolare, dai semiconduttori fino ad arrivare a finanziare la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro delle piccole e medie imprese.

Il Fondo dovrà proteggere i lavoratori che dentro la trasformazione rischiano di pagare il prezzo più altro in termini di sacrifici. Pensiamo a intensi piani di riqualificazione dei lavoratori, soprattutto quelli coinvolti direttamente negli impatti generati dal passaggio all’elettrico ma anche, ammortizzatori dedicati alla transizione per impedire i licenziamenti e accompagnare i processi di reindustrializzazione. Come FIM-CISL abbiamo anche proposto un “Comitato di Esperti “composto dalle migliori competenze specifiche del settore, con il compito di proporre una serie di linee di intervento, definendone le priorità di finanziamento”.

L’articolo Fca chiude i cancelli: si torna in fabbrica martedì proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment