In Ciociaria parte oggi la campagna di vaccinazione antinfluenzale

IL FATTO – La Circolare del Ministero della Salute del 2 ottobre ha previsto la possibilità di co-somministrazione in un’unica seduta del vaccino antinfluenzale con il vaccino anti SARS- CoV-2/covid19. Domani a Isola Liri la conferenza “RI-generare il desiderio di salute di comunità: la promozione della salute mentale”

Al via oggi la Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale ed Antipneumococcia, anche quest’anno di fondamentale importanza nella gestione dell’emergenza COVID-19 in quanto il virus influenzale circola contemporaneamente al coronavirus.

La Regione Lazio con il Protocollo Operativo per la Prevenzione e il controllo dell’influenza stagionale 2021-22, ha previsto la vaccinazione come fortemente raccomandata ed offerta gratuitamente attraverso i MMG/PLS/Servizi Vaccinali Aziendali, prioritariamente per le seguenti categorie:

1.    Tutti i soggetti di età superiore ai 60 anni

2.    Tutti i lavoratori ed il personale sanitario e di assistenza anche volontario, delle Strutture Sanitarie, Socio-Sanitarie e Socio-Assistenziali

3.    Tutti i bambini anche sani di età compresa fra i 6 mesi e i 6 anni

4.    Donne in gravidanza e nel periodo “post-partum”

5.    Tutti i soggetti dai 6 ai 60 anni a rischio per patologia o per particolari condizioni lavorative

Il lavoro di squadra vedrà coinvolto tutto il personale dei Servizi Farmaceutici, dei Servizi Vaccinali e del Dipartimento cure primarie per il domicilio, impegnate a diverso titolo nell’attività, con il coordinamento della UOS Coordinamento Attività Vaccinale e della UOC Farmacia.

Uno dei punti di forza della Campagna 2021-22 sarà anche quest’anno la modalità di consegna “domiciliare” direttamente negli ambulatori di riferimento dei medici, sia nelle UCP che presso i singoli studi, con la finalità di rispettare le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del SARS-CoV-2.

Questa modalità garantirà la distribuzione in 2 tranche ma in tempi rapidissimi, dei vaccini in maniera capillare su tutto il territorio. Nella prima tranche sarà consegnato il 70% delle dosi assegnate dei vaccini antinfluenzali e il 100% delle dosi dei vaccini antipneumococcici.

È già calendarizzata la consegna della seconda tranche del 30% entro la prima settimana di novembre, non appena saranno rese disponibili le dosi da parte delle Ditte Farmaceutiche.

I PLS che partecipano alla campagna vaccinale presso il loro studio o presso le strutture ASL riceveranno il nuovo vaccini antinfluenzale endonasale riservato ai bambini dai 2 ai 6 anni. I bambini dai 6 mesi ai 2 anni saranno vaccinati presso i Servizi Vaccinali ASL.

La partecipazione dei 353 MMG e dei 39 PLS sul totale dei 52 operanti nella nostra provincia è di fondamentale importanza per il raggiungimento degli obiettivi di copertura da conseguire in stretta collaborazione con i Servizi Vaccinali aziendali.  

Quindi da oggi i MMG riceveranno le dosi che potranno immediatamente essere somministrate con priorità alle categorie più fragili.

La Circolare del Ministero della Salute n. 44591 del 02/10/2021, ha previsto la possibilità di co-somministrazione in un’unica seduta del vaccino antinfluenzale con il vaccino anti SARS- CoV-2/covid19. Gli utenti hanno la possibilità di vaccinarsi rivolgendosi al proprio MMG/PLS o ai Servizi Vaccinali della ASL, tenendo conto dell’andamento dell’epidemia influenzale che, quest’anno risentirà sicuramente dell’adozione delle misure precauzionali che tutti dobbiamo continuare a rispettare.

IL CONVEGNO

Il 6 ottobre la ASL di Frosinone organizza la conferenza , “RI-generare il desiderio di salute di comunità: la promozione della salute mentale”, che avrà luogo nel Teatro Comunale di Isola del Liri.

La Salute Mentale di comunità è al centro del dibattito nazionale, necessità ancora più evidente durante la sindemia da Covid 19.

La sindemia ha posto al centro del dibattito e del percorso di salute la necessità della condivisione di una appartenenza alle comunità locali e alle comunità culturali, ha posto l’esigenza di promuovere culture basate sulla corretta informazione, sulla solidarietà, sulla condivisione informata, sulla partecipazione attiva, sulla coprogettazione, sulla comunità di pratica.

Il budget di salute, la valorizzazione delle reti interistituzionali e con il terzo settore, percorsi di cura basati sull’approccio multifamiliare, con l’attenzione centrata sulle
famiglie, lo sviluppo delle comunità di pratica sono alcuni dei punti focali della conferenza.

L’evento è stato accreditato ECM ed è in corso l’accreditamento FCO, è all’interno del  Festival dello Sviluppo Sostenibile, ed i partner sono, oltre alla ASL FR: Università di Cassino, Società Italiana di Promozione di Salute, Sezione AIS di Sociologia della Salute e della Medicina, Comune di Isola del Liri.

Sono eventualmente possibili ancora partecipazioni on line all’evento. Questo è il link: https://aslfrosinone.webex.com/aslfrosinone-it/j.php?MTID=m3026da66e52d793fa5866039abde4e9b

L’articolo In Ciociaria parte oggi la campagna di vaccinazione antinfluenzale proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment