Le scuole della Valle dei Santi si illuminano di blu

SCUOLA – In occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia. All’Itis Majorana la lezione del prof. Buonanno

I plessi scolastici dell’Istituto Comprensivo San Giorgio a Liri, ubicati in diversi Comuni della Valle dei Santi, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza celebrata il 20 novembre, sulla scia dell’iniziativa annuale “Go blue” promossa dall’ UNICEF, si sono illuminati di blu nelle serate di venerdì 19 e di sabato 20 novembre.

“Accendere i riflettori sulla scuola – ha spiegato il sindaco di San Giorgio a Liri Francesco Lavalle – è stato un atto simbolico per richiamare l’attenzione di tutti sui diritti che ogni bambino e adolescente ha e che devono essere garantiti e tutelati.

Sul tema è intervenuto anche l’assessore alla Coesione Sociale del Comune di Cassino, Luigi Maccao, che ha spiegato: “Per costruire una città a misura di bambino bisogna cambiare prospettiva, guardare il mondo con gli occhi della semplicità e della condivisione invece che con quelli del potere. Laddove ci sono dei bambini, là ci sono anche i loro diritti”.

ITIS MAJORANA

E per quel che riguarda la città martire, nei giorni scorsi un’iniziativa si è svolta anche all’Itis “Majorana”: il professore di Fisica di Tecnica Ambientale dell’Unicas e della Queensland Univesity of Technology Giorgio Buonanno ha tenuto una lezione ai ragazzi dell’Itis, dopo l’introduzione del preside Pasquale Merino. Nell’ambito del progetto “Piantiamo radici per un futuro vivibile” ha parlato della qualità dell’aria negli ambienti chiusi: inquinamento e trasmissione dei virus.

L’articolo Le scuole della Valle dei Santi si illuminano di blu proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment