Letture d’autunno al 1° istituto comprensivo di Pontecorvo

IL FATTO – Anche quest’anno ritorna il tradizionale appuntamento con Libriamoci, giornate di lettura nelle scuole

di Francesca Messina

Anche quest’anno ritorna il tradizionale appuntamento con Libriamoci, giornate di lettura nelle scuole. L’Istituto Comprensivo 1° di Pontecorvo a partire da oggi, lunedì 15 novembre fino a sabato 20 novembre presenta “Letture d’Autunno”.

L’educazione alla lettura, elemento essenziale del Piano dell’Offerta Formativa, fortemente voluto dalla preside Cinzia Vettese, nella consapevolezza del contributo determinante che la Scuola è chiamata a dare alla crescita personale culturale e sociale di ciascun alunno, si articola in un percorso educativo-didattico che va dalla Scuola dell’Infanzia e Primaria a quella Secondaria di 1° Grado.

“Tale itinerario​ – ha sottolineato la dirigente scolastica Vettese – intende ribadire la volontà della nostra scuola ad intensificare gli stimoli alla lettura per far nascere nell’alunno “il tarlo” della curiosità per il Libro. Un libro è uno strumento al cui interno trovano spazio non solo le conoscenze, ma anche i valori. Pertanto si è cercato di costruire occasioni che consentissero agli allievi di fare esperienza di lettura, rendendoli protagonisti e non spettatori passivi”.

Questo percorso di educazione alla lettura “Un libro tira… l’altro”, che ben si coniuga con le tematiche dell’Educazione Civica e dell’Educazione alla Legalità e si arricchisce dei filoni tematici proposti da Libriamoci​ (Leggere è un Gioco, Giochi DiVersi, Il Gioco del Mondo e di sé), prevede tutta una serie di attività e modalità operative verticalizzate, che si svolgeranno nel mese di novembre e nel corso dell’ anno scolastico:
-​ L’ora di approfondimento di italiano, nelle classi prime della scuola secondaria, dedicata alla lettura.
-​ Gli alunni delle classi quinte della scuola primaria incontreranno online i ragazzi delle classi prime della scuola secondaria di primo grado per vivere insieme​ giornate di letture.
-​ “Una mattinata in biblioteca”. Gli alunni accompagnati dai docenti potranno visitare la Biblioteca d’ Istituto , dove potranno scegliere​ un libro e prenderlo in prestito.
-​ Book Day (seconda settimana di novembre). Una giornata dedicata al libro, che sarà un percorso alternativo alle consuete attività didattiche: le varie discipline, ciascuna nella propria specificità, proporrà attività inerenti il Libro . Particolare attenzione sarà dedicata al recupero dell’ oralità, soprattutto la lettura​ dell’adulto che possiede un impatto emotivo diverso.
-​ Attenzione alla “Giornata mondiale del Libro e del diritto d’autore” (23 aprile) per sottolineare la valenza formativa del Libro e far conoscere ai bambini/ragazzi William Shakespeare ,Miguel de Cervante, Dante.
-​ Dialogo con il territorio: partecipazione ad eventi/concorsi proposti da territorio incentrati sul libro.
-​ ​ Collaborazioni con le cartolibrerie e adesione alle iniziative di “Io perché”
-​ Incontri con l’autore.
-​ ​ Percorsi di lettura​ per i più piccini. Pensato e non casuale il coinvolgimento dei piccoli della Scuola dell’ Infanzia: conoscere l’ oggetto libro, toccarlo, sfogliarlo è un primo passo per imparare ad apprezzarlo.
-​ Incontri con gli autori
“La creatività degli alunni e dei docenti – ha affermato la preside Vettese​ – saprà arricchire di significato e​ divertimento tale percorso che consentirà ai bambini e ragazzi di avvicinarsi in maniera significativa al mondo del Libro e di scoprirne i meravigliosi tesori”.

L’articolo Letture d’autunno al 1° istituto comprensivo di Pontecorvo proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment