Sorpreso a rubare nell’area di servizio di Castrocielo: arrestato

CRONACA – Il malvivente è stato trovato in possesso di un telecomando inibitore di frequenze con cui si assicurava la mancata chiusura delle auto da svaligiare. La Polizia Stradale di Cassino lo ha beccato in flagranza

Continua l’attività della Polizia di Stato diretta al contrasto dei furti aggravati commessi sulle autovetture in sosta presso le Aree di Servizio.

Nella mattinata di venerdì, gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino effettuavano degli appostamenti presso le aree di Servizio “Casilina   Est e Ovest” site nel territorio del comune di Castrocielo (FR) dopo aver ricevuto la segnalazione di un uomo, che a bordo di una Fiat 500, si aggirava tra i veicoli in sosta.

Durante l’appostamento, notavano la vettura segnalata in sosta e dalla stessa scendere un uomo, che dopo aver seguito il proprietario di una Ford Kuga fino al suo ingresso all’Autogrill, tornava indietro e aprendo la portiera posteriore del suddetto veicolo entrava nell’abitacolo rovistando all’interno.

I poliziotti intervenivano immediatamente bloccando il malvivente che si era impossessato di una giacca con all’interno alcuni documenti e che inoltre, veniva trovato in possesso di un telecomando inibitore di frequenze con cui si assicurava la mancata chiusura delle auto da svaligiare.

Nel frattempo, tornato il proprietario del veicolo e informato dell’accaduto riconosceva la giacca come propria, pertanto gli veniva immediatamente riconsegnata, invitandolo per la formale denuncia.

Il cinquantenne veniva arrestato per furto aggravato e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

L’articolo Sorpreso a rubare nell’area di servizio di Castrocielo: arrestato proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment