Tra allagamenti e contagi: il giorno nero delle scuole

IL FATTO – Disagi e criticità causa maltempo in alcuni edifici di Cassino. Al 3° circolo lezioni nell’atrio, e domani tutti a casa: si è registrato un caso di positività al Covid

di Francesca Messina

Un caso di positività al Covid 19 si è registrato nell’Istituto Comprensivo Cassino 3. La ASL ha avvertito il plesso della Scuola dell’Infanzia “Donizetti” e tutta la sezione interessata che comprende 24 bambini e tre insegnanti, è stata messa in quarantena fino a lunedì 8 novembre compreso. La preside Maria Parisina Giuliano ha disposto la chiusura dell’intero plesso per precauzione per la sola giornata di domani, venerdì 5 novembre, per effettuare gli accertamenti del caso.

Quindi sono stati informati tempestivamente i genitori e gli insegnanti della sezione interessata ed è stata avviata tutta la procedura per il contact trading e l’effettuazione dei tamponi per tutto il personale docente ed ATA. Inoltre verrà disposta la sanificazione dei locali della sezione con i relativi servizi igienici.

MALTEMPO E DISAGI

Vari disagi dovuti al maltempo invece si sono registrati anche in altre scuole di Cassino con allagamenti e caduta di un albero.

Intanto i bambini di una classe dell’Istituto Comprensivo Cassino 3​ della scuola primaria di San Silvestro, anche oggi hanno fatto lezione nell’atrio dell’edificio e così anche domani e nei prossimi giorni. Questa mattina presso la struttura scolastica c’è stato un incontro con la responsabile della sicurezza e l’ingegnere comunale per un sopralluogo.

Quindi al momento è stato deciso che gli alunni non rientreranno nell’aula in quanto sia le mura e sia il soffitto si dovranno asciugare e a tal proposito verrà anticipata anche l’accensione dei termosifoni. Il Comune si impegnerà sin da adesso affinché l’aula nei prossimi giorni ritornerà al più presto agibile, svolgendo i lavori per asciugare e riparare il controsoffitto con anche la sostituzione dei pannelli.

Ancora verrà liberato il terrazzo dall’acqua stagnante ed in più provvederanno al rifacimento dell’angolo dove si è formata l’umidità e la muffa. Ricordiamo che nel plesso di San Silvestro, in una classe ieri, mentre i ragazzini facevano lezione è caduto qualche pannello dal controsoffitto che aveva assorbito più acqua piovana, ciò dovuto all’allagamento della terrazza causato dall’accumulo delle foglie. Quindi lo spazio è stato evacuato, e i bambini messi subito in sicurezza hanno proseguito le lezioni nell’atrio del plesso. (LEGGI QUI: Cadono due pannelli durante la lezione: paura per i bimbi, aula evacuata

L’articolo Tra allagamenti e contagi: il giorno nero delle scuole proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment