Trofeo delle regioni giovanili di marcia, spicca il Cus Cassino

SPORT – La giovanissima Beatrice Rotondo entra a far parte della top ten. L’orgoglio del presidente Carmine Calce

l Cus Cassino ottiene un ottimo risultato al trofeo delle regioni giovanili di marcia con la giovanissima Rotondo Beatrice Diana, classe 2009, che si è piazzata tra i primi dieci con 11.21.

Il Lazio si è classificato secondo nel Trofeo delle Regioni di Marcia riservato alle categorie giovanili. Davanti, di un punto, la Toscana (653 vs 652, terza la Lombardia con 648). La rappresentativa laziale a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno, è prima nella graduatoria maschile (334 punti, davanti a Puglia 326 e Lombardia 325) e terza con le femmine (con 318 punti, prima la Toscana con 329 e Lombardia seconda con 323). A livello individuale, da segnalare il primo posto tra gli U18 di Diego Giampaolo e il terzo di Giorgio Lauria, rispettivamente di Fiamme Gialle Simoni ed Esercito Sport&Giovani.

A ritirare il premio per la rappresentativa laziale, Fabrizio Mirabello, tecnico che ha accompagnato i giovani marciatori a Grottammare.

A partire dai Ragazzi e dalle Ragazze, il Lazio conquista tacco&punta dopo tacco&punta i suoi posizionamenti per la rappresentativa. Tra gli U14, al maschile, terzo Sebastiano Righi (Fiamme Gialle Simoni); quinto Thomas Gagliardi, sempre delle Fiamme Gialle Simoni. Per Righi crono a 9.47 sui 2000 mentre per Gagliardi 10:00. Al femminile, sempre sui 2000, sesta Sophie Elisabeth Scarponi (Nissolino Atletica Area Roma) in 11:10 e decima Beatrice Diana Rotondo del Cus Cassino in 11.21; 16esima Sophia Parziale delle Fiamme Gialle Simoni con 11:44. Cadetti: sui 4km cadette Alessandra Cosi (Studentesca) in 22:00 è 13esima; Nausica Muzi (Fiamme Gialle Simoni) 24esima in 22:58 e Flaminia De Simone 26esima (Fiamem Gialel Simoni/23:02).

Il presidente del Centro Universitario Sportivo di Cassino, prof. Carmine Calce, non nasconde la soddisfazione per il risultato ottenuto dal Cus e spiega: “Ci stiamo facendo valere in tutte le discipline. In questi mesi come Cus Cassino ci stiamo preparando per ospitare i Campionati Nazionali Universitari nel mese di maggio. La prima edizione dei Cnu dopo la pandemia: lo sport universitario riparte da Cassino”.

L’articolo Trofeo delle regioni giovanili di marcia, spicca il Cus Cassino proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Add a comment